Spazio alla crea(t)tività dei Teenagers. Martedì 5 giugno inaugura IMAGO SUM…

RODIGO – Nel Mantovano, fra Mincio e Oglio: “IMAGO SUM…”, mostra d’arte. Il titolo è in latino. Sarà corretto tradurlo solo con “SONO IMMAGINE”? Forse che sì, forse che no. Per poter rispondere non rimane che organizzare la visita.

Qualche informazione.

Le opere esposte sono frutto della crea(t)tività degli studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado di Rodigo e Campitello di Marcaria, all’url iccastellucchio.gov.it

“Sono tele dipinte con tecnica a tempera e tecnica mista, raffiguranti soggetti artistici. Unione di due dipinti di correnti artistiche diverse che, unite in modo da creare un linguaggio unico, risultano essere un’unica composizione di chiara lettura. Poi, all’interno della composizione realizzata, ogni alunno ha scelto e creato uno spazio in cui ha inserito modifiche relative alle proprie emozioni e sensazioni del momento in cui ha dipinto. A fine lavoro sono stati applicati pietre e monili”.

Sono la realizzazione di un progetto multidisciplinare che ha visto coinvolti diversi docenti.

A Rodigo: Rossella Grassi (Lettere), Dolores Martelli (Lettere), Daria Orlando (Arte e Immagine, responsabile del progetto), Vasco Sacchelli (Musica).

A Campitello: Rosa Balistreri (Arte e Immagine), Laura Bolsi (Lettere), Eleonora Carrarini (Sostegno), Orenella Chillè (Sostegno), Daniela Dolci (Matematica), Daria Orlando (Arte e Immagine, responsabile del progetto).

Aperta al più vasto ed eterogeneo pubblico. Oltre l’ambito scolastico. Oltre i confini territoriali.

L’inaugurazione? Il 5 giugno, alle ore 10, a Rodigo, via Rita Castagna, 1 (di fronte a Lidia Shopping, megastore). Il 6 giugno, alle ore 8.30, a Campitello di Marcaria, via Gaetano Donizetti, 2 (transitando sulla Sp. 420 “Sabbionetana” svoltare dove si trova l’insegna luminosa della farmacia).

Ingresso libero, nelle 2 locations, fino al 30 giugno, dalle ore 8 alle ore 13. Non di domenica. Info ai recapiti 0376650488 (Rodigo) e 037696114 (Campitello di Marcaria).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *