Lunetta sarà viva più che mai per tutto giugno: più di 50 gli eventi in programma

Gli appuntamenti in programma di Lunetta Insieme si svolgeranno durante tutto il mese di giugno e saranno rivolti a tutti: grandi, bambini, italiani e stranieri.

Gli appuntamenti in programma di Lunetta Insieme si svolgeranno durante tutto il mese di giugno e saranno rivolti a tutti: grandi, bambini, italiani e stranieri.

MANTOVA – Il quartiere di Lunetta è più vivo e dinamico che mai ed è pronto ad ospitare una cinquantina di eventi per tutto il mese di giugno: da “Lunetta in Festival” al mercatino del “Baratto della Luna”, dai laboratori per i più piccoli all’Officina delle idee, fino al Festival Without Frontiers e l’inizio del progetto “Murales”.

Nella mattina di venerdì 31 maggio, presso il Creative Lab di viale Valle d’Aosta/viale Sardegna (spazi dell’ex Cag), si è svolta la conferenza stampa di presentazione del programma completo della manifestazione “Lunetta Insieme” che prevede iniziative di ogni genere e per ogni età. Il ricco cartellone, che è partito domenica 2 giugno, è stato illustrato dagli assessori del Comune di Mantova ai Lavori pubblici e Contratti di quartiere Nicola Martinelli e alla Creatività e partecipazione giovanile Andrea Caprini. I singoli eventi, poi, sono stati presentati dai vari organizzatori, ovvero i rappresentanti di Università, scuole, enti e realtà associazionistiche del quartiere di Lunetta.

“Una bella e grande manifestazione – ha detto l’assessore Martinelli – che mette insieme, appunto, tutte le realtà di Lunetta. Sono in programma tanti eventi di qualità che sono resi possibili dal lavoro in sinergia tra enti, associazioni e residenti del quartiere”. Soddisfazione per la manifestazione è stata espressa anche dall’assessore Caprini: “Questo non è un quartiere dormitorio, ma vivo e dinamico. Le tante iniziative che verranno realizzate sono aperte e rivolte a tutta la città di Mantova, non solo quindi ai residenti del quartiere”.

Tra gli eventi “principali” la festa del quartiere, “Lunetta in Festival”, dal 17 al 23 giugno che prevede, tra le varie cose, musica, cinema, laboratori, mercatini, incontri con artisti, giochi per bambini e stand gastronomici. Poi il Festival Without Frontiers, sempre dal 17 al 23, con otto artisti di strada, italiani e stranieri, che lavoreranno come di consueto su grande scala sui “muri” del quartiere e l’inizio del progetto “Murales” a cura del Centro di aggregazione giovanile. Inoltre, sabato 22 giugno, a partire dalle 18, la “Notte Bianca dell’Arte”, a cura di Caravan Setup, alla quale parteciperanno oltre 50 artisti di street art. Sempre sabato, in piazza Unione Europea, il momento centrale della Festa di quartiere con giochi per bambini, pizza e cibi etnici, festa della musica, concerto di Alex Lui e i Soliti Noti a cura di Retelunetta. La Festa replica anche domenica 23.

Il ricco calendario di giugno si è aperto domenica 2 giugno con il “Baratto della Luna”, ovvero il mercatino dell’usato, a partire dalle 8, sempre in piazza Unione Europea, mente alle 21 alla Scuola Allende l’esibizione dell’artista Eduardo Mono Carrasco “Trasposizione del bozzetto su muratura esterna”. Tra i vari eventi in programma “Alternanza Civica e Creatività” al Creative Lab, con la classe Bonomi Mazzolari indirizzo Moda, a cura di Pantacon/Charta, Teatro Magro; l’“Officine delle Idee”, in via Canneti 22, a cura di Lunattiva e sempre in via Canneti “Io Parlo Italiano”,conversazione fra donne a cura di Lunattiva.

E ancora, venerdì 7 giugno, alle 10.30, il “Concerto di fine anno scolastico e inaugurazione murales” a cura di Scuola Allende; sabato 8, alle 10.30, in piazza Unione Europea, l’inaugurazione del Chiosco della Luna a cura di Associazione Arcadia; dal 15 al 22 “Angoli di Comunità” a cura di Corso di studi in educazione professionale UniBS; dal 17 al 21 “Retro Game Design”, il  laboratorio per ragazzi nella ricerca e realizzazione di un personaggio dei videogiochi a cura di Giuseppe Morici per Teatro Magro. Martedì 18 giugno, alle 17.30, presso il Centro di Aggregazione Giovanile, l’esibizione laboratorio di musica bandisticaa cura di Banda di Mantova, mentre alle 21.30, in piazza Unione Europea, il “Cinema in Piazza – Il Mago di Oz”, a cura di Cinema del Carbone. Il 19 “Through The Walls”, performance di danza all’interno del quartiere a cura di Iuvenis Danza; il 20, alle 21.15, in piazza Unione Europea, lo spettacolo di burattini “Fagiolino smemorato”, con Maurizio Corniani ed Elisa Gemelli a cura di Centro Teatrale Corniani. Il 21 giugno, alle 19.45, presso l’Università di Lunetta, “Incontro con gli Artisti” a cura di Corso di studi in educazione professionale UniBS e ReteLunetta, mentre alle 21, in piazza Unione Europea, l’Apericena e concerto di Fce a cura di ReteLunetta, FCE Records. Il 22 la “Performance Musicale (50’) Illumina” di Massimiliano Usai e Roberto Vitalidurante la Notte Bianca dell’Arte a cura di Caravan Setup. Domenica 23, alle 19, per le vie del quartiere l’esibizione della Banda di Mantova a cura di Associazione Banda Città di Mantova. Dal 24 al 28 i “Giardini in Miniatura”, laboratorio di stampa 3d per creare piccoli sistemi di vasi in verticale a cura di Archè 3d. Le tante iniziative non terminano con giugno, fanno sapere tutti gli organizzatori, ma continueranno anche negli altri mesi estivi. Intanto, dal 1° luglio parte il creed estivo “Dal Seme al Piatto” a cura di Centro di Aggregazione Giovanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *