A Palazzo d’Arco arrivano Danza, Musica e Poesia con la scuola di Ballo Teatro Sociale

MANTOVA – Debutta la danza a Sere d’Estate a Palazzo D’Arco 2019: martedì 18 giugno alle ore 21,15 nella splendida cornice del cortile d’onore di Palazzo D’Arco con lo spettacolo “DANZA, MUSICA  E POESIA” con la Scuola di Ballo Teatro Sociale Mantova diretta da Marina Genovesi.

La Scuola di Ballo Teatro Sociale, fondata nel 1940 da Ezio Ricci e diretta fino al 1980 da Maria Rackmania, dal 1982 è guidata da Marina Genovesi e si caratterizza per l’insegnamento delle branche fondamentali della danza, come Danza Classica, Repertorio, Passo a due, Carattere, Danza contemporanea, Danza Moderna, Jazz, Danza Rinascimentale, Danza terapia e per la ripartizione dei suoi allievi in corsi di livello diverso: propedeutici, professionali e per adulti. Gli allievi dei corsi professionali sono chiamati anche a partecipare spettacoli di danza e a coreografie all’interno di opere liriche. La Scuola prevede la partecipazione a concorsi nazionali e internazionali, a spettacoli e al saggio accademico che si svolge ogni due anni, offrendo anche la possibilità di stage e corsi di perfezionamento con Maestri di chiara fama sia nella sede della scuola, sia extra muros.  Molti sono infatti gli allievi che nel tempo si sono distinti nel professionismo e nell’insegnamento.

Marina Genovesi, che nel corso della sua lunga carriera di insegnante ha stretto rapporti di collaborazione con numerosi ballerini e colleghi di chiara fama, ha festeggiato un anno fa con i cinquant’anni di insegnamento, un traguardo di straordinaria importanza dal punto di vista sia professionale sia umano.

Marina Genovesi

In questa serata, allestita per lo spazio di straordinario fascino dell’esedra di Palazzo d’Arco, gli allievi dei corsi professionali della scuola di ballo si esibiranno in suite tratte da balletti classici del grande repertorio: “Romeo e Giulietta” con le musiche di prokofiev, “Coppelia” con musiche di Delibes,”Il Ballo Excelsior” per le musiche di Marenco, “Markitenka”con musiche di Pugni ,“Lo Schiaccianoci”  musicato da Cajkovskij e in brani di danza contemporanea. Le voci di Andrea Flora e di Francesca Campogalliani, attori  dell’Accademia Campogalliani,  introdurranno i momenti salienti dello spettacolo con la lettura di brani poetici.

I posti non sono numerati  e i biglietti verranno messi in vendita solo la sera dello spettacolo a partire dalle ore 20. In caso di pioggia, lo spettacolo sarà rimandato alla sera successiva. Quest’anno la Fondazione D’Arco offre al pubblico presente la possibilità di partecipare, nella sera stessa di ogni evento nel cartellone delle “Sere d’Estate a Palazzo d’Arco”, ad una visita speciale alla affascinante mostra “Lo spirito delle cose. Argenti e preziosi dei conti d’Arco”, allestita in alcune sale di Palazzo d’Arco, con biglietto di ingresso ridotto del 50%. Questa visita, che si svolge dalle 20.30 alle 21.15, in tempo quindi per assistere per intero allo spettacolo, può essere riservata ovviamente ad un numero limitato di 25 partecipanti e deve obbligatoriamente, a differenza dello spettacolo, essere prenotata. L’iter da seguire per cogliere questa opportunità è dunque il seguente: prenotare la visita serale alla mostra al Museo di Palazzo d’Arco al numero 0376/322242 e arrivare alle 20 circa a Palazzo d’Arco per acquistare il biglietto intero per lo spettacolo, che va poi obbligatoriamente esibito alla biglietteria di Palazzo d’Arco per usufruire dell’ingresso scontato alla mostra. Info : www.teatro-campogalliani.it