Nuovo asfalto e dossi in corso Garibaldi, da lunedì 22 i lavori

MANTOVA – Continuano gli interventi in programma nel piano asfalti del Comune di Mantova. Lunedì 22 luglio alle 7 prenderanno il via i lavori per il nuovo asfalto di corso Garibaldi, via Trieste e via Fondamenta, lavori che termineranno venerdì 26 luglio. Verrà anche realizzato l’attraversamento pedonale rialzato in corso Garibaldi per migliorare la sicurezza.

“I lavori di asfaltatura prevedono anche la creazione di tre dossi – ha detto l’assessore alla Polizia Locale del Comune di Mantova Iacopo Rebecchi – per rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali in corrispondenza della chiesa di Santa Caterina (corso Garibaldi), della Scuola d’infanzia Vittorino da Feltre (corso Garibaldi) e del Liceo Artistico (via Trieste). Si tratta di interventi di sicurezza stradale a tutela di tutti i cittadini e in particolare dei ragazzi che vanno a scuola”.

“Si tratta di opere attese e richieste dai cittadini da lungo tempo – ha sottolineato l’assessore comunale ai Lavori pubblici Nicola Martinelli – alle quali abbiamo voluto dare una risposta concreta e complessiva. I lavori di asfaltatura sono necessari viste le condizioni del manto stradale e sono realizzati in parte con finanziamenti comunali, via Trieste, in parte con finanziamento di Tea, corso Garibaldi. Oltre all’asfaltatura, si procederà con il rispristino definitivo dei vari tagli stradali fatti in occasione dell’ampliamento della rete di teleriscaldamento e dei lavori di allacciamento delle reti ai condomini”. I lavori di asfaltatura di corso Garibaldi e via Trieste rientrano in un progetto complessivo di riqualificazione delle carreggiate dei viali della città e delle vie laterali che portano al centro storico. “Da qui le asfaltature di viale Piave, viale Gorizia e molti altri ancora. I lavori di Corso Garibaldi – conclude Martinelli – seguono secondo una connessione lineare quelli realizzati lo scorso anno con la asfaltatura di viale Risorgimento e quelli di quest’anno di via Frattini”.

Non si potrà parcheggiare in corso Garibaldi e in via Trieste (divieto di sosta 0-24) con rimozione coatta dei veicoli. La viabilità subirà variazioni per permettere di rifare la pavimentazione stradale. Nel tratto stradale di corso Garibaldi tra piazzale Porta Cerese e via Giulio Romano il traffico sarà incanalato nella semicarreggiata non occupata dal cantiere e sarà istituito il doppio senso di marcia. In prossimità di piazza dei Mille si potrà svoltare in via Salnitro in direzione via Santa Caterina. Sempre in corso Garibaldi, tra via Giulio Romano e via Frattini sarà garantito il doppio senso di circolazione chiudendo alternativamente una corsia per volta. Ancora in corso Garibaldi, tra via Frattini e via Trieste sarà istituito il senso unico in direzione via Fondamenta. In via Trieste si potrà circolare solo nel senso unico di marcia in direzione via Fondamenta. Per chi proviene da via Pomponazzo, i veicoli saranno obbligati e svoltare a sinistra in via Fondamenta.

Nelle ore serali e notturne non lavorative sarà ripristinata la viabilità ordinaria ad eccezione del divieto di parcheggio che rimarrà in vigore 24 ore su 24. Durante il percorso saranno in servizio i movieri dotati di abbigliamento ad alta visibilità con la paletta rossa e verde per regolare la circolazione nei punti critici delle strettoie o delle intersezioni con le arterie laterali. Saranno garantiti tutti gli accessi ai passi carrai, il passaggio dei pedoni sui marciapiedi, l’accesso alle abitazioni e alle attività commerciali. Verrà collocata la segnaletica per dare le informazioni necessarie sulla variazione della viabilità e riguardanti il divieto di sosta.

Anche il servizio di trasporto pubblico effettuerà di conseguenza delle variazioni. APAM informa da inizio servizio di lunedì 22 luglio e sino alle ore 20 di venerdì 26 luglio, le corse della linea 5 in direzione Ospedale non effettueranno le fermate di GIULIO ROMANO, GARIBALDI 1 e GARIBALDI 3.

Le corse della linea 5 in direzione Gigante non effettueranno le fermate diGARIBALDI 1, GARIBALDI 2, FRATTINI 1 e FRATTINI 2.

Inoltre anche le corse della linea CC avranno una partenza ritardata di 5 minuti dal capolinea di LIBERTA’ 1 e non effettueranno le fermate di LIBERTA’ 2, SCARSELLINI, D’ARCO, VERDI, CONCORDIA, POMPONAZZO, TRIESTE, GARIBALDI 2, GARIBALDI 1 e GARIBALDI 3. L’autobus effettuerà la fermata provvisoria in Via A. Mori nei pressi del civico 7. Gli utenti, potranno su richiesta, effettuare le fermate presenti sul percorso della deviazione.