Capodanno in città: tra cenoni, fuochi e i Subsonica in attesa della Befana sul ghiaccio

MANTOVA – Tutto pronto per ospitare le centinaia di persone che come ogni anno affolleranno piazza Sordello per la tradizionale Festa di Capodanno martedì 31 dicembre dalle 22.30. Quest’anno sul palco ad esibirsi saranno i Subsonica.

Poco prima della mezzanotte, consueto conto alla rovescia e brindisi con le autorità in piazza. I cittadini si sposteranno poi sul lungolago per assistere allo spettacolo di fuochi d’artificio. La festa riprenderà poi sempre in piazza Sordello con un dj set che durerà fino alle tre del mattino.

I Subsonica, band nata a Torino, sono stati per anni gli esponenti dell’indie-label Mescal, diventando in breve tempo una delle band italiane più amate e trasversali, al crocevia tra underground e mainstream. A un hip-hop di base abbinano una tendenza alla contaminazione con il rock e con una electro-dance imbevuta di influenze, inclusa quella del trip-hop britannico di scuola Massive Attack.

La band si forma nel 1996 all’ombra dei Murazzi del Po, un quartiere turbolento ma ad alta densità musicale, dove pullulano i locali notturni e i centri sociali. Su queste sponde ha transitato buona parte della musica italiana del dopo-posse. Contagiata dalla nuova musica elettronica e dalle sperimentazioni dub ascoltate nei centri sociali, la band ha deciso di miscelarle con formule più convenzionalmente pop. Dai Murazzi, quindi, il grande passo dei Subsonica verso le platee di tutta Italia, anche grazie alla preziosa opera creativa di Casacci, che oltre ad essere il chitarrista del gruppo è anche uno tra i produttori italiani più in voga.

Dopo il concertone in piazza, Samuel dei Subsonica sarà l’ospite d’onore della festa di Capodanno all’ArciTom, in piazza Benetollo sopra il Famila. Accompagnato dai Blue Mondays (Jive) e dal resident Dj Müll esplorerà i diversi confini della musica elettronica passando per la house, il funk e la disco per arrivare alla techno. Ingresso 15 €, eventuale tessera Arci obbligatoria 10 €.

A chiudere le feste, come sempre ci pensa l’Epifania. Lunedì 6 gennaio 2020, dalle ore 17 presso la pista di pattinaggio di piazza Virgiliana, si terrà lo spettacolo Befana On Ice, a cura del Comune di Mantova, CNA e Confartigianato.