Mercoledì 8 gennaio primo sciopero del 2020: treni fermi in Lombardia

MILANO – L’anno nuovo inizia con uno sciopero del trasporto ferroviario che riguarderà la Lombardia. Dalle 3 di mercoledì 8 alle 2 di giovedì 9 gennaio, il servizio ferroviario Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza di Trenord e il servizio Aeroportuale, potrà subire variazioni e/o cancellazioni. A indire l’agitazione è il sindacato Or.S.A.

Trattandosi di un giorno feriale, saranno in vigore le consuete fasce orarie di garanzia dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, durante le quali viaggeranno solo i treni compresi nella lista dei “Servizi Minimi Garantiti” al link: www.trenord.it/trenigarantiti. Attenzione però perché i treni che da orario arriverebbero a destinazione finale al mattino oltre le 9 e alla sera oltre le 21, quindi fuori dalle fasce di garanzia, potrebbero essere limitati o cancellati per l’intero percorso.