Sciopero dei treni venerdì 7 febbraio dopo l’incidente al Frecciarossa

MILANO – Alcune Organizzazioni Sindacali, nel ribadire la vicinanza e il cordoglio ai familiari delle vittime dell’incidente avvenuto nella mattinata di giovedì 6 febbraio che ha coinvolto il treno 9595 sulla linea AV Milano Bologna, hanno proclamato uno sciopero nazionale di 2 ore del personale del trasporto ferroviario di persone e merci, del personale dell’Infrastruttura e del personale dei servizi in appalto di pulizia di ristorazione e di accompagnamento treni dalle ore 12.01 alle ore 14.00 del 7 febbraio 2020.

Contestualmente uno sciopero di 8 ore è stato indetto dai sindacati CUB e SGB sempre in merito al deragliamento avvenuto stamattina alle 5.30, dalle ore 9 alle 17.