Mercoledì 12 febbraio al Caffè Letterario Enea Araldi parlerà di “Rigeneration!

MANTOVA – Alle 18 di mercoledì 12 febbraio, l’autore Enea Araldi parlerà della sua opera letteraria “Rigeneration!” (Edizioni Il Rio), in occasione di un nuovo appuntamento del Caffè Letterario presso l’Hemingway Café in via Principe Amedeo a Mantova.

Lo scrittore dialogherà con il pubblico e col moderatore Antonio Maurizio Cirigliano. Enea Araldi, in questo esordio, ha realizzato in concreto una creazione letteraria originale, ricca di citazioni e di esperienze acquisite. L’autore, dopo varie plaquette di poesia, sceneggiature teatrali, romanzi e racconti, è riuscito con determinazione e volontà a creare un vero e proprio libro. L’autore è la testimonianza vivente che scrivere, fare arte, creare e abbeverarsi di cultura è molto soddisfacente, mette di buon umore e gratifica. Il processo creativo è qualcosa di entusiasmante ma è molto impegnativo. In queste pagine è riuscito a trovare la sintesi armonica tra l’esperienza acquisita e il talento. Ha trasformato tutto ciò che ha imparato, sviluppato, sperimentato, in questa opera narrativa tangibile che possiamo leggere tutti. Auguste Rodin diceva: «Scelgo un blocco di marmo e da quello elimino tutto ciò che non mi è utile». Araldi ha fatto quasi la stessa cosa scegliendo da migliaia di pagine scritte quelle che a suo parere erano le più utili e necessarie.
Enea Araldi è nato a Mantova il 16 dicembre 1984. Dal 2010 ha frequentato vari corsi di scrittura creativa e di poesia. Inoltre ha partecipato a diversi concorsi letterati. I temi dominanti dei suoi scritti sono la fantasia e la nostalgia. La passione per la scrittura gli ha salvato la vita. Rigeneration! è il suo primo libro.