La mostra “Miraggi” di Zefferino alla Galleria Sartori dal 29 febbraio

MANTOVA – La Galleria Arianna Sartori di Mantova, nella sala di via Ippolito Nievo 10, dal 29 febbraio al 12 marzo, presenta la mostra personale dell’artista Zefferino Miraggio”. La mostra di Zefferino consta di tre sezioni: OMBRE (pittura), MIRAGGIO (pittura), IL GIARDINO DEI SEMPLICI (scultura).

L’artista, da una visione pessimistica, si apre alla speranza e al positivo, opponendo al degrado diffuso l’aspettativa di armonioso progresso. La mostra è espressa in chiave metaforica. I segni sono simboli, che, attraverso riflessioni profonde, additano la soluzione sperata, individuata nella crescita di valori condivisi. Ciascun uomo semplice, per sua indefessa volontà e costanza, può concorrervi: l’artista, creando armonia, è in prima linea. Prof.ssa Marta Mai

Fabrizio Bresciani – Zefferino è nato il 16 febbraio 1956 a Bedizzole, dove attualmente risiede. Ha frequentato i corsi serali alla AB di Brescia, socio e ora anche insegnante dell’Associazione Andrea Celesti di Bedizzole dal 1970, l’associazione è formata da un gruppo di artisti locali che con il tempo ha dato vita a eventi e a una scuola di disegno per autodidatti e non, creando eventi per il paese tra cui estemporanee, la rassegna Arte e Sapori e il Calendario comunale che è divenuto un appuntamento annuale.

Orario: dal Lunedì al Sabato 10 -12.30 / 15.30-19.30. Chiuso Festivi