☣️ Conte: chiudere tutte le attività commerciali non necessarie. E da oggi è pandemia globale

ROMA – In un discorso alla nazione in diretta Facebook, il primo ministro Giuseppe Conte, questa sera ha dato il via alla chiusura di tutte le attività commerciali non necessarie, fatta eccezione quindi per i supermercati, le farmacie e le parafarmacie. Restano funzionanti i mezzi pubblici di trasporto.

Sono 10.590 i casi positivi di coronavirus in Italia, 2.076 in più di martedì. Lo ha reso noto il commissario per l’emergenza Angelo Borrelli, precisando che le vittime sono complessivamente 827: 196 in più rispetto a martedì. Ammontano invece a 1.045 le persone guarite dopo aver contratto il virus, 41 in più. Nel frattempo l’Oms ha dichiarato: “Abbiamo valutato che il Covid-19 può essere definito come una pandemia”.