Sono centinaia le chiamate al call center Rotary Assistenza Covid-19

MANTOVA – Da martedì scorso 24 marzo alle ore 6, 100 medici e odontoiatri rispondono al numero 02 8498 8498 del Call Center Rotary Assistenza Covid-19 predisposto dal Distretto 2042. 100 linee telefoniche attive 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sono a disposizione di tutti i cittadini che hanno difficoltà a contattare il proprio medico di base, il 112, che si trovano in condizioni di isolamento, o necessitano di un confronto riguardo al proprio stato di salute. Al numero predisposto sono arrivate in una settimana oltre 250 telefonate, alcune persino dalla Francia per ricevere informazioni cliniche su come prepararsi ad affrontare la difficile situazione. Tre persone in stato di emergenza sono state reindirizzate direttamente dal Call Center al 112. Grazie alla chiamata, le ambulanze sono uscite immediatamente per soccorrere i pazienti.

Commenta così l’iniziativa il Dott. Maurizio Maggioni, coordinatore del Call Center: ”da Siracusa a Sondrio i medici e odontoiatri, rotariani e non, fanno triage direttamente per telefono sulla base di un protocollo consegnato da ATS  e Areu. Il nostro compito è quello di fornire supporto immediato per tutte quelle che sono le prime necessità delle persone che ci chiamano. Dopo il primo contatto, richiamiamo i pazienti nei due o tre giorni successivi per un aggiornamento riguardo al loro stato di salute e per monitorare le loro condizioni”. Il Call Center, in contatto costante con la Regione, sta lavorando su tutte le province lombarde, principalmente sulla zona rossa, fungendo da appoggio alla struttura creata per la gestione dell’emergenza sanitaria. Compito del servizio è anche quello di fornire un valido supporto psicologico e pratico: dal prossimo weekend i giovani del Rotaract Distretto 2042 saranno a disposizione per fornire tutte le informazioni utili necessarie a chi si trova in isolamento domiciliare e necessita di aiuto per fare la spesa o per ricevere farmaci a domicilio.

Saranno direttamente i medici del call center Rotary Assistenza Covid-19 a passare le chiamate di pertinenza ai 90 volontari, tra i 20 e i 30 anni, attivi 7 giorni su 7 dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Commenta così la collaborazione il Rappresentante Distrettuale Nicolò Clerici: “Abbiamo immediatamente raccolto l’appello del Governatore del Rotary Distretto 2042, Giuseppe Navarini, e ci siamo attivati per coinvolgere anche i Rotaract dei Distretti lombardi 2041 e 2050. In molti hanno risposto all’appello e siamo pronti a dare un supporto concreto al Call center, a metterci in gioco per il territorio e al servizio della comunità”.