Dal Comune 50mila euro per il Bonus Spesa. Non potrà accedervi chi l’ha già avuto

Aperte da lunedì 27 aprile le domande per aiutare altre famiglie mantovane in difficoltà a causa del Coronavirus

MANTOVA – Con un investimento di 50 mila euro l’Amministrazione cittadina ha deciso di varare un secondo bando Bonus Spesa, questa volta finanziato interamente dal Comune di Mantova, un investimento che si aggiunge dunque ai 35 mila euro già stanziati dal Comune nel primo bando Bonus Spesa. Se il primo infatti aveva permesso di accedere a questo contributo una tantum a più di 1.100 nuclei familiari, con il secondo l’Amministrazione intende andare incontro a circa altre 200 famiglie mantovane entrate in difficoltà economica a seguito dell’emergenza epidemiologica covid-19. Il bando dunque si rivolge a chi non ha fatto domanda per il primo bando, mentre chi è stato escluso dal primo perché ha fatto domanda fuori tempo massimo potrà rifarla.

“Una misura importante per non abbandonare nessuno, spiega l’assessore al Welfare Andrea Caprini. Con il Sindaco Palazzi abbiamo recuperato le risorse per aiutare altre famiglie messe in difficoltà dall’emergenza sanitaria Covid19. Sono 50.000 € e secondo i calcoli dei servizi sociali serviranno per aiutare circa 200 nuovi nuclei, in più rispetto agli oltre 1100 che hanno già ricevuto il Bonus nella prima edizione. Sottolineo questo aspetto: non sarà possibile fare domanda per chi ha già beneficiato del contributo. Vogliamo aiutare chi era rimasto escluso. Chi ha presentato la domanda fuori termine dovrà rifare l’iter perché si tratta di un bando nuovo e quindi dovrà ripresentare la richiesta. Ma abbiamo semplificato ulteriormente la procedura, che avverrà attraverso un’intervista telefonica da parte di una assistente sociale, gli utenti non dovranno compilare moduli ma autodichiareranno la propria situazione famigliare e le difficoltà intervenute, inoltre verranno erogati solo Buoni Spesa cartacei da utilizzare negli esercizi convenzionati”.

Sarà possibile fare domanda da lunedì 27 aprile sino a giovedì 30 aprile, telefonando direttamente al numero 0376/376849. Requisiti di accesso:

  • essere residenti a Mantova;
  • essere regolarmente soggiornanti (se cittadino straniero);
  • aver subìto la modifica della propria situazione reddituale a seguito dell’emergenza epidemiologica (es. perdita del lavoro, cassa integrazione, sospensione lavoro autonomo, ecc.);
  • non aver già beneficiato, per il proprio nucleo familiare, del Bonus Spesa della prima edizione (Bando del 01/04/2020);
  • avere un patrimonio mobiliare, relativo al proprio nucleo familiare, inferiore a euro 5.000 (alla data del 31/03/2020).

La richiesta del Bonus Spesa potrà essere presentata dalle ore 8.30 di lunedì 27/04/2020 alle ore 16.30 di giovedì 30/04/2020. La domanda sarà raccolta tramite intervista telefonica con l’Assistente Sociale, da prenotare telefonando al numero 0376/376849, nei giorni e negli orari di seguito indicati. Il richiedente verrà contattato direttamente dall’Assistente Sociale nei giorni successivi. Non verranno prese in considerazione le domande pervenute: con altre modalità (ad esempio, tramite e-mail); in un momento antecedente alle ore 8.30 di lunedì 27/04/2020; oltre il termine di presentazione stabilito (ore 16.30 di giovedì 30/04/2020).

Il Comune verificherà i requisiti di accesso (contattando INPS, datori di lavoro, terzi, ecc.), attribuirà il punteggio alla richiesta, stilerà l’elenco degli aventi diritto, anche in base alle risorse economiche a disposizione e comunicherà l’esito dell’istruttoria ai richiedenti, a partire da lunedì 11/05/2020. Nel caso in cui il numero di domande pervenute sia eccedente rispetto alle risorse disponibili, verrà data priorità ai nuclei familiari che non beneficino già, nei mesi di aprile e di maggio 2020, di aiuti economici erogati dal Settore Welfare, Servizi Sociali e Sport del Comune di Mantova.

Determinazione dell’importo:

  • Nucleo con una sola persona € 150,00 
  • Nucleo con due persone € 250,00 
  • Ad ogni altro componente successivo alla seconda persona presente nel nucleo verrà riconosciuta la quota aggiuntiva di € 50,00, fino ad un massimo di € 400,00  
  • La domanda potrà essere presentata solo da un componente del nucleo famigliare.

Erogazione del bonus: il Bonus verrà erogato una volta terminate le interviste telefoniche e le conseguenti valutazioni, a partire da lunedì 11/05/2020. 

Contatti per informazioni:

·        Settore Welfare, Servizi Sociali e Sport – Via Conciliazione n. 128

·        Tel: 0376/376849                                 

·        e-mail: bonus.spesa@comune.mantova.gov.it