Un “cimitero” di negozi in centro: il flash mob di Confcommercio il 1 maggio alle 21

MANTOVA Venerdì 1 Maggio alle 21, in città e provincia, flash mob degli imprenditori del terziario organizzato da Confcommercio Mantova per manifestare il dissenso nei confronti delle decisioni del Governo che ha fatto slittare ulteriormente le riaperture di gran parte delle attività commerciali e di tutti i pubblici esercizi senza prevedere al contempo misure di sostegno economico concrete, abbandonandole al loro destino.

Obiettivo  dell’iniziativa è quello di lanciare un forte segnale alle istituzioni affinché mettano in campo un piano concreto di aiuti a tutte le imprese del commercio, del turismo, dei servizi, delle  professioni, del trasporto e anticipino il cronoprogramma attuale. In piazza Erbe, cuore della città di Mantova, verrà posizionato un grande cero davanti alla Casa del Mercante. Confcommercio Mantova  invita tutti gli imprenditori di Mantova e provincia ad accendere una candela davanti alla propria attività, alle ore 21, per dare un senso di grande partecipazione a questo momento che vuole testimoniare, in maniera simbolica, la grande esasperazione delle imprese del terziario.

Gli imprenditori che vorranno aderire dovranno accendere  una candela  davanti al proprio negozio o locale, scattare una foto ed inviarla via WhatsApp al numero 345.6523713 (indicando ragione sociale dell’impresa, nome del titolare e comune e scrivendo: ‘Autorizzo il trattamento dei dati personali in base al GDPR Regolamento UE 2016/679’): gli scatti saranno pubblicati su tutti i canali web dell’associazione.