☣ Aiuti alle attività danneggiate dal Covid-19, 100mila euro dal Comune di Curtatone

CURTATONE – Il Comune di Curtatone intende sostenere il proprio sistema economico locale che a causa dell’emergenza coronavirus ha subito sospensioni o forti ridimensionamenti delle attività nel periodo compreso tra il 1° marzo e lo scorso 30 aprile. Lo fa con una somma che ammonta a 100mila euro messa a disposizione per tale sostegno. È stato infatti pubblicato l’8 giugno dal Comune di Curtatone un avviso pubblico per contributi alle attività economiche situate sul territorio comunale. Esso riguarda le imprese e i lavoratori autonomi costituiti in forma d’impresa regolarmente iscritti nel Registro delle Imprese, ed i liberi professionisti regolarmente iscritti nel proprio albo professionale, non inattivi alla data dello scorso 28 febbraio, aventi sede/i operativa/e sul territorio del Comune di Curtatone, che nel 2019 abbiano avuto un volume d’affari non superiore a 250mila euro e subito a causa dell’emergenza coronavirus una riduzione del fatturato di almeno il 30% nel bimestre marzo-aprile 2020. Il contributo massimo erogabile sarà di 400 euro, o di 600 euro per coloro che esercitano in affitto di locali, e potrà essere ottenuto previa presentazione della domanda, che dovrà tassativamente pervenire entro le ore 11 di sabato 20 giugno 2020.

Il servizio Attività Produttive del Comune è a completa disposizione per qualunque chiarimento o necessità. I contatti sono i seguenti: commercio@curtatone.it;  tel: 0376 – 358021-22-20. Il bando completo è pubblicato all’albo pretorio on line al seguente link: https://curtatone.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/albo-pretorio/-/papca/display/5635548?p_auth=ZzMAEUdF