DayDreamer – Le ali del sogno, su Canale 5 la nuova soap estiva con Can Yaman

Come ogni estate, Uomini & Don­ne lascia il posto ad una inedita ed emozionante serie televisiva il cui protagonista sarà nuovamente il tur­co Can Yaman, reso noto per aver in­terpretato il ricco Ferit Aslan, uno dei ruoli principali, in Bitter Sweet – In­gredienti d’amore, riscuotendo un notevole successo in termini di ascolti televisivi. E proprio per questo, c’era chi ipotizzava e sperava nella realizzazione di una seconda serie, ma al momento la casa di produ­zione turca non si è espressa in merito, dando invece spa­zio a nuove fiction. Canale 5 inizierà la programmazio­ne giornaliera da merco­ledì 10 giugno alle 14.45, dopo le soap Beautiful e Una vita. Intrighi, passioni, vendette, inganni e tanto amore non mancheranno anche in questa nuova serie che sarà composta da ben 51 puntate.

Demet Özdemir e Can Yaman

DayDreamer – Le ali del sogno, il cui tito­lo originale è Erkenci Kuş, che in italiano significa “Uccello del mat­tino” racconta la storia di Sanem Aydin (interpretata da Demet Özdemir), una giovane e bel­la aspirante scrittrice, proveniente da una fa­miglia di umili origini. Un giorno riesce ad es­sere assunta pres­so un’agenzia pubblicitaria di proprie­tà di Can Divit, un fotografo di fa­ma mondiale. Ma nonostante i due ragazzi lavorino en­trambi nella stessa agenzia, il loro pri­mo incontro avviene per caso in occasione di una festa dell’azien­da dove, sempre in mo­do fortuito, Sanem e Can finiscono per scambiarsi un tenero ma appassio­nato bacio che rimane impresso nella men­te di entrambi.

Birand Tunca interpreta Emre

Ma il fotografo, a causa del buio, non saprà subito chi era la ragazza del ba­cio che tanto lo ha col­pito. A mettere i bastoni fra le ruote ai due novelli innamorati, ci penserà Emre, il fratello di Can, da sempre geloso della sua carriera di successo e del ruolo di po­tere che ricopre, affidato solo a Can dal loro padre. Sanem, si troverà addirittura costretta ad aiutare Emre a boicottare il fratello nella gestione dell’agenzia. Quan­do Can scoprirà di aver baciato proprio Sanem, tra i due inizieranno una serie di situazioni altalenanti in cui si avvicine­ranno e si allontaneranno, anche a causa dei problemi legati al lavo­ro. DayDreamer – Le ali del sogno, ha tutte le carte in regola per entrare a far parte delle miniserie Tv più seguite del 2020, ma non sarà l’unica prodotta in Turchia in palinsesto quest’anno: Ca­nale 5 ha in programma anche Sisterho­od, il racconto di tre sorelle che ignora­no l’una l’esistenza dell’altra, ma saranno costrette a vivere insieme. La sua messa in onda però non è stata ancora definita.