🎬 Venti i film in programma per la 13° edizione del MantovaFilmFest

MANTOVA – Parte la tredicesima edizione del MantovaFilmFest. Tre sezioni, sei giorni (più tre), venti film in programma. La manifestazione è stata presentata martedì 4 agosto nella sala Consiliare del Comune di Mantova dal sindaco Mattia Palazzi e da Paolo e Agostino Cenzato del Mantova Film Fest. “Il 2020 è stato segnato da una circostanza drammatica che, oltre a sferrare un duro colpo sul piano della salute, ci ha colpiti nella nostra umana vocazione di condividere e a socializzare – ha detto Palazzi -, costringendoci all’isolamento, alla lontananza fisica. Tuttavia, sia pure con doverosi adeguamenti e limitazioni, si moltiplicano le iniziative che cercano di restituire a ciascuno di noi l’occasione di stare insieme. Così, grazie alla tenacia degli organizzatori che ringrazio, anche quest’anno Mantova Film Fest torna ad emozionarci con il buon cinema. Un’edizione, dunque, all’insegna di una nuova partenza per tutti, anche per gli operatori del settore, tanto penalizzati dal lockdown. Inoltre, al cinema Mignon – ha continuato il sindaco – si affianca come location l’Arena Bike-In, un luogo attrezzato, sicuro e innovativo, dove la visione del grande schermo convive e si fonde con una delle viste più suggestive della nostra città, uno spettacolo dentro lo spettacolo. Sarà bellissimo esserci insieme“.

Paolo Cenzato e Mattia Palazzi

“Dal 18 al 23 agosto il cinema Mignon di via Benzoni – ha detto Cenzato –, storica sede della manifestazione, tornerà ad essere la location per un festival che quest’anno ha dovuto fare i conti con le tante difficoltà e incognite causate dalla terribile pandemia di Covid-19, ma che, grazie agli sforzi degli organizzatori, ha potuto confermare la sua edizione 2020. Ridimensionato nei numeri ma non nella qualità dell’offerta, il MantovaFilmFest 2020 si articolerà in tre sezioni: Concorso Opera Prima Italiana, Retrospettiva, Opera Prima Internazionale”.

Del concorso di opere prime italiane fanno parte i seguenti sette film:

  • A TOR BELLA MONACA NON PIOVE MAI di Marco Bocci
  • FAMOSA di Alessandra Mortelliti
  • MAGARI di Ginevra Elkann
  • NEVIA di Nunzia De Stefano
  • PICCIRIDDA – CON I PIEDI NELLA SABBIA di Paolo Licata
  • IL REGNO di Francesco Fanuele
  • SI MUORE SOLO DA VIVI di Alberto Rizzi

Sette opere inedite sui grandi schermi della città di Mantova, che compongono una selezione variegata e variopinta degli esordi italiani della stagione. A decretare la migliore tra queste sette opere prime sarà il voto del pubblico, che assegnerà il Lauro d’Oro di Virgilio.

La sezione non competitiva dedicata alle Opere Prime Internazionali si compone di cinque film, e offre una panoramica interessantissima sulle nuove cinematografie oltreconfine. Questi i titoli in programma:

  • UN DIVANO A TUNISI di Manele Labidi Labbé (Tunisia)
  • IN VIAGGIO VERSO UN SOGNO di Tyler Nilson, Michael Schwartz (USA)
  • I MISERABILI di Ladj Ly (Francia)
  • NEL NOME DELLA TERRA di Edouard Bergeon (Francia)
  • NON CONOSCI PAPICHA di Mounia Meddour Gens (Algeria)

La retrospettiva di quest’anno è invece dedicata ad uno dei più grandi attori della storia del cinema italiano: Alberto Sordi. In occasione del centenario della sua nascita, il MantovaFilmFest lo omaggia con una selezione di opere della sua sterminata filmografia che diventano occasione per celebrare anche altri grandi figure del cinema italiano di cui cade una ricorrenza particolare. La selezione è così composta:

  • I VITELLONI di Federico Fellini – omaggio a Federico Fellini
  • IL SEGNO DI VENERE di Dino Risi – omaggio a Franca Valeri
  • IL VEDOVO di Dino Risi – omaggio a Franca Valeri
  • LA GRANDE GUERRA di Mario Monicelli – omaggio a Vittorio Gassman
  • IL MAESTRO DI VIGEVANO di Elio Petri
  • IN VIAGGIO CON PAPÀ di Alberto Sordi

Alle tre sezioni che compongono il programma si aggiungono poi due anteprime speciali, in apertura e chiusura della manifestazione, anch’esse in prima visione assoluta a Mantova:
anteprima di apertura NOUR di Maurizio Zaccaro
anteprima di chiusura IL GRANDE PASSO di Antonio Padovan

Il MantovaFilmFest 2020 si svolge dal 18 al 23 agosto presso il cinema Mignon in via Benzoni 22, Mantova. L’ingresso eÌ€ regolato da un abbonamento di 20 euro che daÌ€ accesso a tutte le proiezioni e a tutti gli eventi della manifestazione, fino a esaurimento dei posti. Gli abbonamenti sono in vendita presso il cinema Mignon a partire da mercoledì 5 agosto, con i seguenti orari: 10.30 – 12.30; 16.30 – 18.30.
In ottemperanza alle disposizioni vigenti in materia di salute pubblica, i posti sono limitati e contingentati, verrà rilevata la temperatura corporea all’ingresso del cinema, sarà fatto obbligo di indossare la mascherina negli spazi al chiuso. La sala interna è dotata di apposito impianto di sanificazione anti-Covid tramite abbattimento della carica microbica degli ambienti interni.

https://www.mantovafilmfestival.com/