Il mercato cittadino torna nel centro storico

MANTOVA – L’Amministrazione insieme alle categorie trova la soluzione per riportare in centro lo storico mercato. L’Amministrazione, rappresentata dal vicesindaco Giovanni Buvoli, ha incontrato le associazioni delle categoria del commercio con le quali ha condiviso la scelta di far tornare i banchi del mercato del giovedì nella tradizionale location del centro storico per la data del 13 agosto, con alcune opportune attenzioni e modifiche resesi necessarie dalla proroga al 15 ottobre dello stato di emergenza.

“La soluzione per permettere ai 220 banchi del mercato del giovedì di rientrare tutti in centro – spiega il vicesindaco Giovanni Buvoli – nel rispetto delle norme anti covid-19 ancora in essere, garantendo così sicurezza per cittadini e gli operatori, è stata quella di ridurre il volume dei banchi e dislocarne circa 40 in postazioni nuove e inedite sempre però nel centro storico”. Le nuove aree destinate a mercato saranno: Lungorio e zone attigue, via Cavour e piazza Filippini, via Accademia, parte di via Bertani e via Castiglioni. In questi giorni gli uffici comunali competenti faranno i necessari passaggi tecnici per mettere a disposizione queste nuove location, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza.

“Siamo riusciti a dare una risposta funzionale e sostenibile alle richieste degli operatori di tornare in centro, a beneficio quindi anche delle altre attività commerciali del centro storico che dalla vitalità del mercato traggono un indiscutibile vantaggio – conclude Buvoli – Una soluzione non scontata se consideriamo le attuali disposizioni di sicurezza ancora in vigore che in questo modo vengono rispettate puntualmente”.