Distretto del commercio

30 Giu 2023 | Attualità, Cronaca, Economia, Terza Pagina, Tutti gli articoli | 0 commenti

“Dal Mincio al Po”: contributi per imprenditori

Micro, piccole e medie imprese e aspiranti imprenditori dei Comuni che fanno parte del Distretto del Commercio “Dal Mincio al Po, fortezze, scambi e devozione in terre Virgiliane e Matildiche” possono richiedere un contributo fino a 1.250 euro a fondo perduto per spese realizzate a partire dallo scorso anno (28 marzo 2022) o ancora da sostenere.

Il distretto è composto da 7 Comuni – Bagnolo San Vito (Comune capofila), Borgo Virgilio, Curtatone, Rodigo, Roncoferraro, Moglia e San Benedetto Po – in partnership con Associazioni di categoria e Camera di Commercio di Mantova.
Il bando – pubblicato in questi giorni, in adesione a quello regionale dei Distretti del Commercio – mette a disposizione un totale di oltre 72mila euro e ha l’obiettivo di sostenere lo sviluppo delle imprese esistenti e l’avvio di nuove attività.
Il provvedimento ammette un ampio ventaglio di investimenti, dalle opere edili all’acquisto di attrezzature e beni strumentali, veicoli aziendali, spese per consulenze specifiche, interventi formativi, campagne di promozione e comunicazione, eventi e affitto dei locali.

“Si tratta di una misura molto importante per le attività dei setti Comuni del Distretto, così per tutti coloro che intendono aprire una nuova attività sul territorio – afferma Lara Cavalli, manager del Distretto – Ci aspettiamo una ampia partecipazione da parte delle imprese”.

Possibile presentare le domande di contributo fino al 5 luglio, salvo chiusura anticipata per esaurimento fondi. Le risorse saranno assegnate in ordine cronologico in base alla data di presentazione della domanda, pertanto l’invito è quello di aderire al bando il più presto possibile.

Sintonizzarsi con Alzheimer

Esiste una sorta di falsa credenza generalizzata: le persone con l’Alzheimer o altri tipi di demenza tendono a disconnettersi dal mondo esterno per entrare nel loro mondo interiore distante e irreale. Questo non è vero, e solo pensando che la persona affetta da Alzheimer sia diversa, perde la sua identità di fronte alla società e i suoi sentimenti perdono la loro validità quasi in modo automatico.

leggi tutto

Ostiglia, ricco cartellone

Tre commedie brillanti con attori e Compagnie di caratura nazionale, una serata di Teatro Canzone con un grande interprete e il tradizionale appuntamento con l’Operetta il 16 gennaio caratterizzano il sedicesimo cartellone della Stagione Teatrale 2024 di Ostiglia, in partenza al Teatro Monicelli l’11 gennaio con “Pigiama per sei”,
con un cast di attori di tutto rispetto: Laura Curino, Antonio Cornacchione, Max Pisu, Rita Pelusio.

leggi tutto