Valore della comunicazione

9 Giu 2023 | Attualità, Tutti gli articoli | 0 commenti

Giornalista e vescovo

Mauro Mazza e mons. Francesco Cavina ospiti d’eccezione in un interclub Rotary di Mirandola e Mantova Sud. L’ex direttore del Tg2 e il vescovo emerito di Carpi sono intervenuti all’incontro dedicato al valore della comunicazione, parlando di politica e rapporti tra Italia e Vaticano. I presidenti rotariani Stefania Pellacani e Alberto Ruberti sostengono che “la cultura e la capacità di comprendere la vita passano anzitutto dal confronto di opinioni”.

Molto interesse attorno all’argomento elaborato nel libro: “Lo Stivale e il Cupolone” di Mauro Mazza. L’evento organizzato dal Rotary di Mirandola in interclub con il Mantova Sud si è tenuto alla Villa La Personala di San Giacomo Roncole, con oltre un centinaio di partecipanti e alla presenza di numerose autorità locali, civili e religiose. Ospiti d’onore della serata – tutta dedicata all’importanza della comunicazione nella storia recente e contemporanea – appunto il giornalista e il vescovo emerito. Hanno sottolineato come la comunicazione politica e quella della Chiesa siano evolute parallelamente negli ultimi decenni, insieme alla comparsa dei mass media e all’affermarsi di nuovi linguaggi e codici comunicativi. Dall’ascesa di John Fitzgerald Kennedy negli Stati Uniti fino alle differenze tra i registri comunicativi di Papa Benedetto XVI e Papa Francesco, il dibattito ha permesso di approfondire temi di attualità che si stanno dimostrando decisivi per il presente e il futuro della società.

“Lo Stivale e il Cupolone”, edito da Il Timone, è incentrato sull’evidenza di una “coppia in crisi”, quella tra l’Italia e il Vaticano.
E se Mazza ha sottolineato come la distanza sempre maggiore fra Stato e Chiesa possa rappresentare un elemento di grande criticità, mons. Cavina ha voluto trasmettere anzitutto un messaggio di speranza e di positività, ma anche di fede.
“Siamo particolarmente felici di avere ospitato una serata all’insegna del confronto di opinioni, che è da sempre un valore indiscusso per il Rotary”, hanno sostenuto i presidenti Pellacani e Ruberti.

Annalisa Marini

Sintonizzarsi con Alzheimer

Esiste una sorta di falsa credenza generalizzata: le persone con l’Alzheimer o altri tipi di demenza tendono a disconnettersi dal mondo esterno per entrare nel loro mondo interiore distante e irreale. Questo non è vero, e solo pensando che la persona affetta da Alzheimer sia diversa, perde la sua identità di fronte alla società e i suoi sentimenti perdono la loro validità quasi in modo automatico.

leggi tutto

Ostiglia, ricco cartellone

Tre commedie brillanti con attori e Compagnie di caratura nazionale, una serata di Teatro Canzone con un grande interprete e il tradizionale appuntamento con l’Operetta il 16 gennaio caratterizzano il sedicesimo cartellone della Stagione Teatrale 2024 di Ostiglia, in partenza al Teatro Monicelli l’11 gennaio con “Pigiama per sei”,
con un cast di attori di tutto rispetto: Laura Curino, Antonio Cornacchione, Max Pisu, Rita Pelusio.

leggi tutto