Circus…circorùm

3 Set 2023 | Attualità, Cultura & Società, Tutti gli articoli | 0 commenti

Tutti i giorni uno spettacolo antico ed esotico

Nel Padiglione 5 della Millenaria, ogni giorno alle ore 18.30, “Circus… circorùm”. Più di mille anni alle spalle per una fiera ed un territorio che da sempre sono contraddistinti dall’arte circense. Storia e spettacolo a braccetto per la gioia di grandi e piccini.
Uno spettacolo dal sapore antico ed esotico dove verranno proposti numeri della più classica tradizione.
Utilizzando al posto degli animali, marionette, pupazzi, burattini, oggetti magici e misteriosi “ovviando così a quella odiosa pratica di animali ammaestrati e detenuti senza rispetto”.
Ecco quindi la scimmia sputafuoco, la contorsionista che vive in una valigia, il coro delle rane, l’anatra, la cicogna, il coccodrillo, il drago tutta testa, e chi più ne ha più ne metta.
Un circo che prende la sua magia e la sua forza da una meravigliosa miniera dalla quale si estraggono pepite di Parmigiano Reggiano, pepite che servono come fonte energetica dei bravissimi artisti e che verranno donate al pubblico presente per dare lo slancio e la prontezza di riflessi per intraprendere, a fine spettacolo, la famosissima ma altrettanto misteriosa caccia al tesoro preparata dalla Fiera.
Uno spettacolo di e con Giorgio Gabrielli e la sua company di amici, marionette, pupazzi e burattini.

Sintonizzarsi con Alzheimer

Esiste una sorta di falsa credenza generalizzata: le persone con l’Alzheimer o altri tipi di demenza tendono a disconnettersi dal mondo esterno per entrare nel loro mondo interiore distante e irreale. Questo non è vero, e solo pensando che la persona affetta da Alzheimer sia diversa, perde la sua identità di fronte alla società e i suoi sentimenti perdono la loro validità quasi in modo automatico.

leggi tutto

Ostiglia, ricco cartellone

Tre commedie brillanti con attori e Compagnie di caratura nazionale, una serata di Teatro Canzone con un grande interprete e il tradizionale appuntamento con l’Operetta il 16 gennaio caratterizzano il sedicesimo cartellone della Stagione Teatrale 2024 di Ostiglia, in partenza al Teatro Monicelli l’11 gennaio con “Pigiama per sei”,
con un cast di attori di tutto rispetto: Laura Curino, Antonio Cornacchione, Max Pisu, Rita Pelusio.

leggi tutto